Gianni Chiarini presenta per la stagione Autunno Inverno 14/15 una collezione che raccoglie tutti i codici stilistici del Brand, con linee pulite e design essenziale.
Protagoniste le sue borse che attraverso sofisticati dettagli e grazie ad uno studio attento delle tendenze del momento, esprimono l’eccellenza di un prodotto artigianale totalmente “Made in Italy” che va a consolidare il suo stile all’avanguardia.
La collezione esprime sempre la sua eleganza rigorosa in una rappresentazione dell’accessorio che diventa pezzo unico per chi la indossa.
Borse speciali, che completano il look di una donna forte, con carisma, ma che non rinuncia al suo lato gentile.
Una fra tutte la “Shopping” Gianni Chiarini rivisitata in ogni stagione, sobria e sofisticata che per la stagione invernale viene interpretata in versione biker.

Senza tralasciare il nuovo progetto Cover Bag, presentato in anteprima al Mipel, che darà una nuova dimensione alla borsa.
L’utilizzo di una Cover interscambiabile, permetterà di abbinarla a materiali diversi come camoscio, cavallino, pelle grain oppure con variante in nylon.
Una sola borsa per tanti abbinamenti, per giocare con colori e materiali.

I temi sono il tono su tono, pelle a grana su volumi morbidi, dettagli in metallo, pelle “vissuta” effetto lucido, frange, pelle glitterata, stampe pezzate su cavallino animalier e nuovi camouflage che si mimetizzano con la natura. Pelli che sembrano vissute, sbiancate, quasi stratificate dal tempo per effetti suggestivi e giochi di colore che si compenetrano tra loro.
Effetti grafici ottici elaborati in versione metallizzata, argento, oro bronzo acetato.
Le superfici rielaborate, come vissute e consumate con effetti cangianti blu e verdi scuri, come fossero riflessi di luce sulle pelli.
Pattern senza tempo arricchiscono gli interni delle borse, facendo di un classico una nuova scoperta.